Bancari: La trimestrale di J.P. Morgan sorprende positivamente

Nonostante abbia dovuto effettuare delle svalutazioni per $1,5 miliardi la terza banca statunitense ha aumentato i suoi utili del 2%.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha annunciato oggi dei dati di bilancio che hanno sorpreso positivamente gli investitori. Nonostante abbia dovuto effettuare delle svalutazioni per $1,5 miliardi la terza banca statunitense ha potuto aumentare nel terzo trimestre di quest'anno i suoi utili del 2% a $3,4 miliardi, pari a $0,97 per azione. Gli analisti avevano atteso in media solo $0,90 per azione. J.P. Morgan ha potuto pienamente compensare gli effetti negativi della crisi del mercato dei mutui suprime con l'ottima performance della sua divisione dell'asset management e con la riduzione dei suoi costi. Nel pre-borsa il titolo sale al momento del 3,1% a $46,50.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS