Texas Instruments: L'outlook delude le attese, pioggia di downgrades sul titolo

Il titolo dell'impresa texana sotto pressione a Wall Street.

CONDIVIDI
Su Texas Instruments (US8825081040) si è abbattuta oggi una vera pioggia di downgrades. Lehman Brothers ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso dei semiconduttori da "Overweight" ad "Equal-weight", Credit Suisse da "Outperform" a "Neutral", J.P. Morgan da "Overweight" a "Neutral", UBS da "Buy" a "Neutral" e Jefferies & Co. da "Buy" ad "Hold". Tutte le case d'investimento hanno espresso delusione sul debole outlook comunicato da Texas Instruments. L'impresa texana ha annunciato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimestrale leggermente al di sopra delle attese ma indicato di prevedere per il corrente trimestre ricavi di $3,40 - 3,68 miliardi. Gli analisti avevano previsto in media $3,72 miliardi. Gli esperti delle case d'investimento temono ora che Texas Instruments stia perdendo quote di mercato nel segmento dei chip per la telefonia mobile più velocemente del previsto dopo che i suoi importanti clienti Nokia (FI0009000681) ed Ericsson (US2948216088) hanno stretto di recente degli accordi con delle sue rivali. Nel pre-borsa Texas Instruments perde al momento circa il 7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption