eToro

Commodities: Credit Suisse bullish sulle quotazioni dell'oro

La banca d'affari si attende per il 2010 quotazioni di $1.050 all'oncia.

Credit Suisse crede che il prezzo dell'oro continuerà a salire. Secondo la banca d'affari le quotazioni del metallo giallo verranno spinte nei prossimi anni da diversi catalizzatori. In base ad un'analisi di Credit Suisse l'offerta di oro dovrebbe avere in futuro sempre più difficoltà a soddisfare la crescente domanda. Il numero delle nuove riserve dovrebbe infatti diminuire con la conseguenza che l'esaurimento di molte miniere non potrà venir più compensato. A causa degli elevati prezzi del petrolio e delle altre materie prime gli investitori dovrebbero inoltre continuare a considerare l'oro come il miglior mezzo per difendersi dall'inflazione. Credit Suisse crede perciò che il prezzo dell'oro raggiungerà il prossimo anno $838 all'oncia, nel 2009 $950 all'oncia e nel 2010 $1.050 all'oncia. A New York il future sull'oro perde al momento lo 0,7% a $786,70 all'oncia (vedi la nostra pagina dedicata alle quotazioni dell'oro e dei principali titoli auriferi: Borsainside Oro).




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato