Mutui subprime: Morgan Stanley sotto pressione su voci svalutazioni

Il titolo della casa d'investimento perde il 6%.

CONDIVIDI
La crisi dei mutui subprime potrebbe spingere un'altra grande banca d'investimento statunitense ad annunciare delle nuove importanti svalutazioni. Secondo quanto riporta il canale televisivo CNBC Morgan Stanley (US6174464486) starebbe infatti esaminando proprio al momento l'ammontare del calo di valore dei suoi assets in titoli strutturati. Le fonti citate da CNBC indicano che le svalutazioni presso Morgan Stanley potrebbero raggiungere $3 miliardi. Un portavoce di Morgan Stanley non ha voluto commentare. Il titolo perde al momento con alti volumi di scambio il 6% a $55,39.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro