eToro

Commodities: Il prezzo del petrolio chiude in forte calo su taglio stime AIE

Il future sul Crude ha perso al NYMEX il 3,7%.

Il prezzo del petrolio ha registrato oggi a New York delle forti perdite (vedi la nostra pagina dedicata alle quotazioni del petrolio e dei principali titoli petroliferi). Il future sul Crude con scadenza dicembre ha chiuso in calo del 3,7% a $91,17 al barile. Era da due settimane che il future sul Crude non scendeva a tali livelli. Mercoledì scorso il Crude aveva raggiunto nelle contrattazioni elettroniche un nuovo massimo assoluto a $98,62. Sulle quotazioni dell'oro nero hanno pesato le nuove stime rilasciate oggi dall'AIE, l'Agenzia Internazionale per l'Energia (International Energy Agency). L'AIE ha tagliato le sue previsioni sul consumo del petrolio per il quarto trimestre di quest'anno di 500.000 barili al giorno. Per l'intero 2008 l'AIE attende inoltre un consumo di 300.000 barili al giorno inferiore alle sue precedenti previsioni. Secondo l'AIE la domanda dovrebbe calare proprio a causa dell'elevato prezzo del petrolio. L'AIE ha spiegato il taglio delle sue stime anche con il rallentamento dell'economia statunitense e con il rinvio del rinnovo delle scorte di gasolio da riscaldamento in Europa. Il calo del prezzo del petrolio di oggi è stato dovuto anche ai timori legati ad un possibile aumento della produzione da parte dell'OPEC. Il Ministro saudita dell'Energia ha dichiarato domenica scorsa che l'OPEC studierà un aumento della produzione durante il suo prossimo meeting. Secondo un'inchiesta condotta dalla società di ricerca Platts i paesi dell'OPEC avrebbero intanto già aumentato ad ottobre la loro produzione rispetto a settembre di circa 350.000 barili al giorno.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato