Semiconduttori: J.P. Morgan ottimista su Intel

La banca d'affari ha alzato le sue stime sulla crescita dei ricavi e degli utili del colosso dei chip per il 2007 ed il 2008.

CONDIVIDI

J.P. Morgan è ottimista sulle prospettive di crescita di Intel (US4581401001). Secondo la banca d'affari la domanda sul mercato dei computer dovrebbe rimanere robusta. J.P. Morgan osserva in una nota che le scorte di magazzino si trovano nel settore ancora a dei bassi livelli. Intel disporrebbe inoltre di una gamma di prodotti superiore a quella delle principali concorrenti. J.P. Morgan crede perciò che i margini del colosso dei semiconduttori possano aumentare durante il corrente trimestre al 58%. J.P. Morgan ha alzato le sue stime sui ricavi e gli utili di Intel per il 2007 ed il 2008. Per il 2007 J.P. Morgan prevede ora ricavi di $38,6 miliardi de un utile per azione di $1,24 (stime precedenti: $38,4 miliardi e $1,22 per azione). Per il prossimo anno J.P. Morgan si attende ricavi di $43,4 miliardi ed un utile per azione di $1,68 (stime precedenti: $42,6 miliardi e $1,60 per azione).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro