Bancari: CreditSights specula su una mega-fusione tra Citigroup e J.P. Morgan

Secondo la società di ricerca la situazione presso Citigroup continuerebbe ad essere critica.

CONDIVIDI
Secondo CreditSights, una società di ricerca indipendente specializzata nel reddito fisso, la situazione presso Citigroup (US1729671016) continuerebbe ad essere critica. La prima banca statunitense potrebbe tagliare perciò il suo dividendo, cedere alcuni suoi assets oppure anche vendersi ad una rivale. Secondo CreditSights Citigroup avrebbe bisogno di quasi tre anni per riguadagnare le perdite registrare a causa della sua esposizione sul mercato dei CDO (collateralized debt obligation). CreditSights indica inoltre che Citigroup è esposta per $66 miliardi sui SIV (Structures Investment Vehicles). Una possibile via d'uscita dalla crisi potrebbe essere una mega-fusione con J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005), il cui management, guidato dal CEO Jamie Dimon, ha lavorato in passato per Citigroup. Secondo CreditSights Dimon sarebbe l'uomo ideale per Citigroup, che dopo le dimissioni Charles Prince sta ancora cercando un nuovo CEO. Dimon avrebbe le capacità per gestire una fusione tra le due grandi banche e riuscire a generare delle importanti sinergie. CreditSights crede che grazie alla riduzione delle spese operative i profitti potrebbero aumentare di più di $6 miliardi.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption