Buffett? Per Barron's la sua holding è sopravvalutata

Secondo la rinomata rivista finanziaria Berkshire Hathaway quoterebbe al momento notevolmente al di sopra del suo valore intrinseco.

CONDIVIDI
Berkshire Hathaway (US0846701086), la holding del leggendario finanziere Warren Buffett, sarebbe sopravvalutata in borsa. Lo afferma "Barron's" nella sua ultima edizione. La rinomata rivista finanziaria indica che le azioni di classe A di Berkshire Hathaway si sono apprezzate dallo scorso agosto di circa il 30%. Gli investitori considerebbero Berkshire Hathaway un titolo a prova di crisi e punterebbero sulle doti del famoso "oracolo di Omaha". Secondo "Barron's" però i recenti guadagni di Berkshire Hathaway sarebbero stati eccessivi. Berkshire Hathaway quoterebbe al momento notevolmente al di sopra del suo valore intrinseco che secondo i calcoli fatti da "Barron's" sarebbe di circa $130.000 per azione. "Barron's" crede perciò che Berkshire Hathaway abbia solo un limitato potenziale nel breve-medio termine. "Barron's" indica inoltre nel suo articolo i rischi legati all'elevata età di Buffett, ormai prossimo alla soglia degli ottanta anni.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption