Bancari: Citigroup boccia J.P. Morgan

Oltre a J.P. Morgan Citigroup ha declassato oggi i titoli di altre otto banche rivali.

CONDIVIDI
Citigroup ha tagliato oggi il suo rating su J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) da "Buy" ad "Hold" ed il target sul prezzo da $57 a $46. Citigroup ha spiegato il downgrade con la crisi del mercato del credito. La banca d'affari si attende delle turbolenze anche nel 2008, soprattutto nel settore dei mutui ipotecari. J.P. Morgan avrebbe registrato ultimamente un'eccellente performance rispetto ai titoli delle altre banche statunitensi. Citigroup teme però che J.P. Morgan possa presto finire di beneficiare della sua solida posizione nel settore dovuta alla sua minore esposizione sul mercato dei mutui subprime. Secondo Citigroup, inoltre, le attuali previsioni della comunità finanziaria sulla crescita degli utili di J.P. Morgan nel 2008 sarebbero troppo ottimistiche. Oltre a J.P. Morgan Citigroup ha declassato oggi i titoli di altre otto banche rivali. Citigroup ha tagliato, tra l'altro, il suo rating su Bank of America (US0605051046), Wachovia (US9299031024) e Wells Fargo (US9497461015) ad "Hold" e su M&T Bank (US55261F1049) e U.S. Bancorp (US9029733048) a "Sell".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro