Mercati USA - Titoli caldi: Hewlett-Packard, Merck e Coca-Cola

L'impostazione grafica di HP è peggiorata durante le scorse sedute. Il trend di Merck continua ad essere chiaramente positivo. Coca-Cola ha raggiunto questa settimana il nostro target in area $65,00.

CONDIVIDI
Hewlett-Packard (US4282361033) guadagna l'1,5% a $45,10. L'impostazione grafica del titolo del colosso dell'hardware è peggiorata durante le scorse sedute. Nel breve termine è possibile una reazione, durante le prossime settimane HP potrebbe però scivolare fino al supporto centrale a $38,15 - 38,80. Su questa zona il titolo avrebbe la possibilità di volgere di nuovo verso l'alto. La situazione di breve termine migliorerebbe ora solo con una chiusura al di sopra di $47,70. In questo caso HP potrebbe risalire fino a circa $53,50.

Merck
(US5893311077) perde lo 0,4% a $60,26. Il titolo dell'impresa farmaceutica è riuscito a difendere durante le scorse settimane il supporto in area $57,00 indicato nella precedente analisi da Borsainside. Il trend di Merck continua ad essere chiaramente positivo. Se il titolo dovesse chiudere al di sopra di $61,60 il suo prossimo obiettivo si troverebbe a $63,50. In seguito il titolo avrebbe via libera fino a circa $70,00. In caso invece di una chiusura settimanale al di sotto di $57,00 Merck potrebbe correggere fino a $53,80 - 55,00.

Coca-Cola (US1912161007) perde lo 0,2% a $65,13. Il titolo del leader mondiale delle bevande analcoliche ha raggiunto e superato durante le scorse sedute il nostro target in area $65,00. L'impostazione grafica di Coca-Cola è chiaramente positiva. Il prossimo obiettivo per il titolo si trova in area $67,50. Verso il basso Coca-Cola non deve chiudere al di sotto di $63,00 altrimenti potrebbe consolidare fino a $59,75.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption