La situazione sul mercato immobiliare statunitense continua a peggiorare

Le costruzioni di nuove case sono calate a dicembre del 14%.

CONDIVIDI
La situazione sul mercato immobiliare statunitense continua a peggiorare. Il Dipartimento del Commercio ha comunicato oggi che a dicembre le costruzioni di nuove case (Housing Starts) sono calate del 14% a 1,01 milioni di unità. Si è trattato del peggior dato mensile relativo alla costruzione di nuove case degli ultimi sedici anni. Gli analisti avevano atteso in media 1,15 milioni nuovi cantieri. I permessi di costruzione (Building permits), un indicatore dell'attività futura, hanno registrato una flessione dell'8% a 1,07 milioni di unità. Le previsioni erano di 1,14 milioni di unità.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro