Procter & Gamble aumenta gli utili del 14% ma è prudente sul corrente trimestre

La trimestrale del colosso dei beni di consumo ha superato leggermente le attese.

CONDIVIDI
Procter & Gamble (US7427181091) ha pubblicato oggi dei dati di bilancio che hanno superato leggermente le attese del mercato. Il leader a livello mondiale dei prodotti di consumo ha però comunicato delle stime sul corrente trimestre al di sotto delle previsioni degli analisti. Nel suo secondo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 dicembre Procter & Gamble ha aumentato i suoi ricavi del 9% a $21,6 miliardi ed il suo utile netto del 14% a $3,27 miliardi pari a $0,98 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $21,25 miliardi ed un utile per azione di $0,97. Procter & Gamble ha beneficiato durante gli ultimi tre mesi dello scorso anno del suo programma di taglio dei costi e della forte domanda dei suoi prodotti nei paesi emergenti. Per il corrente trimestre Procter & Gamble prevede un utile per azione di $0,79 - 0,81. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso di più: $0,83 per azione. Procter & Gamble ha d'altra parte alzato leggermente le sue stime sui suoi utili per l'intero esercizio da $3,46 - 3,49 a $3,46 - 3,50 per azione. Le previsioni degli analisti erano di $3,49 per azione. Procter & Gamble ha annunciato infine che scorporerà le sue attività nel caffè in una compagnia indipendente: Folgers Coffee Co.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption