Mercati USA: Le parole di Bernanke deprimono gli investitori

Il Governatore della Fed ha dichiarato davanti al Senate Banking Committee che le prospettive dell'economia sono peggiorate.

CONDIVIDI
I principali indici azionari a Wall Street registrano al momento delle sensibili perdite. Bed Bernanke, il Governatore della Fed, ha dichiarato davanti al Senate Banking Committee (la commissione bancaria del Senato statunitense) che le prospettive dell'economia sono peggiorate negli ultimi mesi. Bernanke ha osservato inoltre di attendersi un ulteriore deterioramento della situazione sul mercato immobiliare. Bernanke ha dichiarato di prevedere ancora una crescita dell'economia nel 2008 ma indicato allo stesso tempo che i rischi di una recessione sono aumentati. Bernanke ha segnalato che la Fed è pronta perciò a ridurre ulteriormente i suoi tassi d'interesse.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption