Goldman Sachs promuove il settore dell'industria farmaceutica

La casa d'investimento è passata da "Neutral" ad "Attractive". Tra i singoli titoli Goldman favorisce Pfizer.

CONDIVIDI
Goldman Sachs ha alzato oggi il suo rating sul settore statunitense dell'industria farmaceutica da "Neutral" ad "Attractive". Secondo la banca d'affari la recente debole performance del comparto avrebbe creato un'occasione d'acquisto. Goldman Sachs indica in una nota che la valutazione dei titoli delle grandi imprese farmaceutiche statunitensi non era mai stata così bassa negli ultimi 15 anni, allo stesso tempo i rendimenti da dividendo nel settore si troverebbero a degli elevati livelli. Tra i singoli titoli Pfizer (US7170811035) rimane il top-pick di Goldman Sachs. Secondo la casa d'investimento il mercato sottovaluterebbe la pipeline di prodotti in via di sviluppo di Pfizer. Goldman Sachs è ottimista inoltre in particolar modo sulle prospettive di Eli Lilly (US5324571083) e di Schering-Plough (US8066051017).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro