J.P. Morgan rileva Bear Stearns per $2 per azione

L'operazione, tutta in carta, è stata approvata sia dalla Federal Reserve che dal Governo statunitense.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha annunciato che rileverà Bear Stearns (US0739021089) per $236,2 milioni pari a $2 per azione. L'operazione, tutta in carta (0,05473 titoli di J.P. Morgan per ogni azione di Bear Stearns), è stata approvata sia dalla Federal Reserve che dal Governo statunitense. La Federal Reserve fornirà a J.P. Morgan dei finanziamenti straordinari e sosterrà inoltre con fondi per $30 miliardi gli assets meno liquidi di Bear Stearns. Si tratta di un'azione senza precedenti nella storia della finanza statunitense. Senza l'intervento congiunto di J.P. Morgan e della Federal Reserve Bear Stearns, il cui titolo quotava lo scorso anno ancora a circa $150, avrebbe dovuto dichiarare bancarotta. Per evitare un ulteriore inasprimento della crisi del settore finanziario la Fed ha anche tagliato il suo tasso di sconto dal 3,50% al 3,25% e creato una linea di credito per le grandi banche d'investimento per garantire i prestiti a breve termine.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS