Il FOMC taglia i tassi d'interesse di 75 punti base

Il comitato esecutivo della Fed ha indicato di essere pronto a ridurre ulteriormente il costo del denaro per promuovere la crescita economica.

CONDIVIDI
Il FOMC (Federal Open Market Committee) ha annunciato oggi di aver deciso di tagliare i suoi tassi d'interesse di 75 punti base al 2,25%. Era dalla fine del 2004 che i Fed Funds non scendevano a tali livelli. Il comitato esecutivo della Federal Reserve ha ridotto anche di 75 punti base il suo tasso di sconto al 2,50%. Il FOMC osserva nella nota che ha accompagnato la sua decisione che le prospettive dell'economia si sono indebolite ulteriormente. Il FOMC continuerà perciò a monitorare attentamente la situazione ed è pronta ad intervenire ancora sui tassi per promuovere la crescita economica. In seguito alla decisione sui tassi della Fed gli indici azionari a Wall Street hanno ridotto i loro guadagni. Una parte del mercato aveva puntato su un taglio di 100 punti base. Molti investitori dovrebbero essere inoltre indispettiti perchè il FOMC ha indicato che l'incertezza sull'andamento dell'inflazione è ultimamente aumentata.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption