Bancari: Oppenheimer taglia le sue stime su Citigroup

La casa d'investimento crede che la prima banca statunitense chiuderà il 2008 in rosso.

Oppenheimer & Co. ha tagliato oggi le sue stime su Citigroup (US1729671016). La casa d'investimento si attende ora per il primo trimestre perdite di $1,15 per azione. In precedenza Oppenheimer & Co. aveva previsto perdite di soli $0,28 per azione. Oppenheimer & Co. prevede che a causa della crisi dei mutui subprime la prima banca statunitense dovrà effettuare nel primo trimestre di quest'anno delle ulteriori svalutazioni per circa $13 miliardi. Oppenheimer & Co. crede ora perciò che Citigroup chiuderà l'intero esercizio in rosso di $0,15 per azione. La precedente stima di Oppenheimer & Co. era di un utile di $0,75 per azione. Oppenheimer & Co. indica inoltre che a causa dell'ulteriore peggioramento della situazione sul mercato immobiliare e del calo del consumo negli USA non esclude affatto di dover ancora ridurre nel corso dell'anno le sue stime su Citigroup.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS