Apple sale, per Banc of America l'iPhone 3G arriverà a giugno

Secondo Banc of America le sue attuali previsioni sui ricavi e sugli utili di Apple potrebbero essere troppo prudenti.

CONDIVIDI
Apple (US0378331005) sale al momento al Nasdaq controtendenza del 2% a circa $143. Secondo Banc of America l'impresa della mela potrebbe iniziare a vendere il tanto atteso iPhone con la connettività 3G il prossimo giugno. Sulla base delle ultime informazioni raccolte da Banc of America Apple potrebbe iniziare a produrre il nuovo smartphone a maggio. Banc of America stima che Apple produrrà 3 milioni di iPhone nel secondo trimestre e altri 8 milioni nel terzo trimestrale. Banc of America crede quindi che le sue attuali previsioni sui ricavi e sugli utili di Apple possano essere troppo prudenti. Banc of America indica che potrebbe alzare perciò le sue stime sull'utile per azione di Apple nel secondo trimestre da $1,07 a $1,15. Banc of America continua a consigliare l'acquisto del titolo con un target sul prezzo a $160.
Le voci su un possibile prossimo lancio dell'iPhone 3G si sono ultimamente intensificate. Già mercoledì scorso la società di ricerca Gartner aveva riportato delle indiscrezioni secondo cui Apple avrebbe commissionato in Asia la costruzione di 10 milioni di iPhone 3G. AT&T (US00206R1023), che vende l'iPhone negli USA, ha dichiarato più volte che il telefono di terza generazione arriverà già quest'anno sul mercato senza però fornire alcuna informazione sulla possibile data del suo lancio.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro