General Electric sciocca i mercati

Il più grande conglomerato al mondo ha tagliato le sue stime per l'intero esercizio.

CONDIVIDI
Choc per i mercati. General Electric (US3696041033) ha annunciato dei deludenti dati di bilancio e tagliato le sue stime per l'intero 2008. Nel primo trimestre di quest'anno il più grande conglomerato al mondo ha aumentato i suoi ricavi dell'8% a $42,25 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media $43,7 miliardi. L'utile netto di General Electric è calato del 6% a $4,3 miliardi pari a $0,43 per azione. Su base comparabile l'utile per azione di GE ha ammontato a $0,44 per azione. Le previsioni degli esperti delle banche d'affari erano di $0,51 per azione. Sui conti di GE hanno pesato il rallentamento dell'economia statunitense e la crisi del mercato del credito. Per il corrente esercizio GE si attende ora un utile per azione su base comparabile di $2,20 - 2,30 per azione. In precedenza GE aveva previsto $2,42 per azione. Nel pre-borsa il titolo perde al momento circa il 10%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro