etoro

Macroeconomia: I prezzi alle importazioni aumentano più del previsto

I prezzi alle importazioni sono aumentati a marzo del 2,8%.

Il Dipartimento del Lavoro ha comunicato poco fa che i prezzi alle importazioni (Import Prices) sono aumentati a marzo del 2,8%. Si è trattato del più forte incremento dal novembre dello scorso anno. Gli economisti avevano previsto in media un aumento di solo il 2%. Il balzo dei prezzi alle importazioni dello scorso mese è stato causato dagli elevati prezzi del petrolio e del gas. La notizia potrebbe far aumentare i timori del mercato relativi ad un possibile aumento della pressione inflazionistica negli USA.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS