J.P. Morgan: Utili in forte calo, ma i risultati battono le previsioni degli analisti

La terza banca statunitense ha dovuto effettuare nel primo trimestre svalutazioni per $2,6 miliardi.

CONDIVIDI
J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha annunciato oggi dei dati di bilancio al di sopra delle attese del mercato. Nel primo trimestre di quest'anno l'utile netto della terza banca statunitense è calato del 50% a $2,4 miliardi pari a $0,68 per azione. Gli analisti avevano previsto in media solo $0,64 per azione. J.P. Morgan, che è stata colpita dalla crisi dei mutui subprime meno duramente delle rivali, ha dovuto effettuare lo scorso trimestre svalutazioni per $2,6 miliardi. J.P. Morgan ha accantonato inoltre lo scorso trimestre $5,1 miliardi per perdite su crediti. J.P. Morgan indica in una nota che la situazione nel settore continua ad essere difficile e che i mercati finanziari dovrebbero rimanere sotto pressione. J.P. Morgan crede però di avere i numeri per riuscire a superare questo periodo negativo. Nei primi scambi del pre-borsa il titolo registra al momento un lieve rialzo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro