Pfizer: La trimestrale delude gli investitori, il titolo sotto pressione

Gli utili del colosso dell'industria farmaceutica sono calati lo scorso trimestre del 18%.

CONDIVIDI
Pfizer (US7170811035) ha pubblicato oggi dei deludenti dati di bilancio. Nel primo trimestre di quest'anno i ricavi della prima impresa farmaceutica al mondo sono calati del 5% a $11,85 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media $12,1 miliardi. L'utile netto di Pfizer ha registrato una flessione del 18% a $2,78 miliardi pari a $0,41 per azione. Esclusi gli oneri straordinari l'utile per azione di Pfizer ha ammontato a $0,61. Le previsioni degli esperti delle banche erano di $0,66 per azione. Su Pfizer ha pesato nei primi tre mesi di quest'anno la forte concorrenza da parte dei produttori di farmaci generici. Le vendite del Lipitor, il farmaco di punta di Pfizer, hanno registrato inoltre un sensibile rallentamento negli USA a causa della concorrenza del Vytorin di Merck (US5893311077) e Schering-Plough (US8066051017). Nonostante il debole inizio dell'anno Pfizer ha confermato le sue stime per l'intero esercizio. Nel pre-borsa il titolo scende al momento del 3,5%.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption