Citigroup annuncia perdite di $5,1 miliardi per il primo trimestre, ma il titolo sale

La prima banca statunitense ha dovuto effettuare nei primi tre mesi di quest'anno nuove svalutazioni per circa $12 miliardi.

Citigroup (US1729671016) ha annunciato oggi di aver perso durante il primo trimestre $5,1 miliardi pari a $1,02 per azione. Gli analisti avevano previsto perdite di $0,95 per azione. A causa della crisi del mercato del credito la prima banca statunitense ha dovuto effettuare nei primi tre mesi di quest'anno nuove svalutazioni per circa $12 miliardi. Nei due precedenti trimestri Citigroup aveva già dovuto svalutare in totale $24 miliardi. Nonostante il pesante risultato negativo del primo trimestre Citigroup sale al momento nel pre-borsa di più del 6%. Una parte del mercato aveva temuto che le perdite presso Citigroup potessero essere di gran lunga superiori. Citigroup ha potuto inoltre ridurre nel primo trimestre la sua esposizione sul mercato dei mutui subprime e dei CDO da $37,3 a $29,1 miliardi e generato ricavi superiori alle previsioni degli analisti. Molti investitori puntano perciò sul fatto che il peggio sia ormai passato per la banca newyorkese.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS