Bancari: National City riceve iniezione di liquidità, taglia drasticamente il dividendo

Il titolo della banca regionale statunitense crolla di più del 20%.

National City (US6354051038) ha annunciato oggi che riceverà da un gruppo di investitori un'iniezione di capitale di $7 miliardi. La banca regionale statunitense, che è stata duramente colpita dalla crisi del settore immobiliare statunitense, ha comunicato inoltre che per rafforzare la sua situazione finanziaria taglierà il suo dividendo trimestrale da $0,21 a $0,01 per azione. National City indica, infine, in un nota di aver chiuso il primo trimestre in rosso di $171 milioni pari a $0,27 per azione. Gli analisti avevano previsto in media un utile di $0,31 per azione. Il titolo crolla al momento di più del 20%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS