Yahoo: La trimestrale supera le attese degli analisti, ma il titolo scende

Il mercato crede che i dati comunicati dal gigante di Internet non siano abbastanza robusti per convincere Microsoft ad alzare la sua offerta.

CONDIVIDI
Yahoo! (US9843321061) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq una trimestrale che ha superato le attese di Wall Street. Nel primo trimestre di quest'anno il gigante di Internet ha aumentato i suoi ricavi, rispetto allo stesso periodo del 2006, del 9% a $1,82 miliardi. Al netto dei costi di acquisizione traffico i ricavi di Yahoo sono aumentati del 14,4% a $1,35 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media $1,32 miliardi. L'utile netto di Yahoo! è aumentato di più del 280% a $542,2 milioni pari a $0,37 per azione. Esclusi i benefici derivanti dalla IPO di Alibaba.com (KYG017171003) e le altre voci straordinarie l'utile di Yahoo! si è attestato a $0,11 per azione. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto in media solo $0,09 per azione. Secondo il CEO e co-fondatore Jerry Yang Yahoo! starebbe iniziando a raccogliere i frutti degli importanti investimenti effettuati per trarre vantaggio dalle opportunità che offre la pubblicità online e per riguadagnare quote di mercato nel segmento dei motori di ricerca. Yang crede che Yahoo! possa accelerare notevolmente la crescita dei suoi ricavi, tornare ai suoi elevati margini di profittabilità e raddoppiare il suo cash-flow operativo fino al 2010. Yahoo! ha anche alzato le sue stime sul suo utile operativo per l'intero esercizio da $1,725 - 1,975 miliardi a $1,775 - 2,025 miliardi. Nonostante ciò il titolo perde al momento nel dopo-borsa circa lo 0,6%. Il mercato crede che i dati comunicati da Yahoo! non siano abbastanza robusti per convincere Microsoft (US5949181045) ad alzare la sua offerta.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro