Macroeconomia: L'indice sulla fiducia dei consumatori scende meno del previsto

L'indice è sceso questo mese a 62,3 punti.

Il Conference Board ha appena comunicato che il suo indice che misura la fiducia dei consumatori è calato questo mese a 62,3 punti. Era dal marzo del 2003 che l'indicatore non scendeva a tali livelli. Gli economisti avevano atteso in media un calo da 65,9 (dato rivisto da 64,3) a 61 punti. Il Conference Board indica in una nota che le condizioni macroeconomiche restano deboli e che la situazione potrebbe anche ulteriormente peggiorare nei prossimi trimestri.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS