Macroeconomia: Il superindice sale per il secondo mese di fila

Il dato è risultato essere migliore delle previsioni degli economisti.

CONDIVIDI
Il Conference Board ha appena comunicato che il suo "superindice" è aumentato lo scorso mese dello 0,1%. Gli economisti non si aspettavano alcuna variazione. L'indicatore della futura attività economica negli USA era aumentato già a marzo dello 0,1%. Secondo il Conference Board il "superindice" segnalerebbe che la situazione macroeconomica non è rosea. Gli Stati Uniti non si troverebbero però in un periodo di recessione.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro