Mercati USA: Le vendite affondano il settore delle linee aeree

L'indice settoriale Amex Airline Index scende ad un nuovo minimo storico, U.S. Airways perde il 15%.

Seduta da dimenticare oggi a Wall Street per il settore delle linee aeree. L'indice settoriale Amex Airline Index perde al momento circa il 3,5% e raggiunge un nuovo minimo storico. Il mercato e gli analisti sono sempre più preoccupati a causa dell'impatto del recente rally del prezzo del petrolio sulle linee aeree statunitensi. Ieri Standard & Poor's ha comunicato di aver messo sotto osservazione il rating sul debito delle imprese del settore per un eventuale downgrade a causa delle possibili gravi conseguenze finanziarie dovute al forte aumento dei prezzi del carburante. Oggi Credit Suisse ha declassato U.S. Airways (US90341W1080) da "Outperform" ad "Underperform" e tagliato il target sul prezzo a $4. Secondo la banca d'affari la linea aerea rischia nel peggiore dei casi la bancarotta. Credit Suisse crede inoltre che una fusione tra U.S. Airways ed una rivale sia diventata meno probabile. U.S. Airways crolla al momento di circa il 15% a $4,44. Tra gli altri titoli del settore AMR (US0017651060) scende del 2,4%, UAL (US9025498075) del 5,3%, Continental Airlines (US2107953083) del 7,2%, Delta Air Lines (US2473611083) del 2,4% e Northwest Airlines (US6672801015) del 2,8%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS