Mercati USA - Titoli caldi: Pfizer, Walt Disney e DuPont

Il trend di breve termine di Pfizer migliorerebbe solo con una chiusura al di sopra di $20,30. L'impostazione grafica di Disney continua ad essere positiva. DuPont ha chiuso la scorsa settimana al di sotto del supporto a $48,05.

CONDIVIDI
Pfizer (US7170811035) perde lo 0,4% a $19,25. Il trend del titolo del colosso dell'industria farmaceutica è chiaramente negativo. Pfizer rischia di scendere durante le prossime settimane fino a $16,60 - 17,05. La situazione di breve termine migliorerebbe con una chiusura al di sopra di $20,30. In questo caso Pfizer potrebbe risalire prima fino a $20,60 e poi fino a $21,50.

Walt Disney
(US2546871060) guadagna l'1% a $34,00. Il titolo del gigante dei media consolida da alcune sedute i suoi recenti guadagni, la sua impostazione grafica continua ad essere positiva. Se Disney dovesse chiudere al di sopra di area $35,00 potrebbe salire prima fino a $35,70 e poi fino a $36,80. Verso il basso il titolo non deve chiudere al di sotto di $32,50 altrimenti potrebbe correggere fino a $30,25 - 29,50.

DuPont (US2635341090) guadagna l'1% a $47,49. Il titolo del colosso della chimica ha chiuso la scorsa settimana al di sotto del supporto a $48,05 indicato nella precedente analisi da Borsainside ed ha generato un segnale ribassista. Il prossimo target per DuPont si trova in area $45,00. La situazione migliorerebbe solo con un veloce ritorno al di sopra di $48,50. Da interpretare positivamente sarebbe una chiusura al di sopra di $50,10. In questo caso il titolo potrebbe salire fino a circa $52,85.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption