Mercati USA: La situazione tecnica del Dow Jones e del Nasdaq Composite

Se il Nasdaq Composite dovesse cadere al di sotto di 2.400 - 2.405 punti rischierebbe di scivolare fino a 2.350 - 2.360 punti.

CONDIVIDI
I principali indici azionari statunitensi registrano al momento delle notevoli perdite. Il Dow Jones scende dell'1,4% a 12.120,90 punti ed il Nasdaq Composite dell'1,3% a 2.415,82 punti.
Il Dow Jones ha violato area 12.175 punti. L'indice potrebbe scendere ora prima fino a 12.000 e poi fino a 11.880 punti. Se il Dow Jones dovesse tornare al di sopra di 12.270 punti la pressione ribassista potrebbe ridursi e permettere una ripresa fino a 12.360 punti. In seguito l'indice avrebbe spazio fino a 12.500 punti.
Il Nasdaq Composite si è mosso ieri esattamente tra 2.430 punti e 2.465 punti, i due estremi indicati nella precedente analisi da Borsainside. L'indice ha violato oggi area 2.430 punti ed ha generato in questo modo un segnale ribassista. Se il Nasdaq Composite dovesse cadere al di sotto di 2.400 - 2.405 punti rischierebbe di scivolare fino a 2.350 - 2.360 punti. La situazione migliorerebbe solo con un superamento di area 2.440 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro