Le costruzioni di nuove case scendono a maggio ai più bassi livelli dal marzo 1991

Il dato è risultato essere leggermente peggiore delle previsioni degli economisti.

CONDIVIDI
Il Dipartimento del Commercio ha comunicato oggi che a maggio le costruzioni di nuove case (Housing Starts) sono calate del 3,3% a 975.000 di unità. Era dal marzo del 1991 che il numero dei nuovi cantieri non scendeva negli USA a tali livelli. Gli economisti avevano previsto un calo a 980.000 unità. I permessi di costruzione (Building Permits), un indicatore dell'attività futura, sono scesi a 969.000 unità. Le previsioni erano di una flessione a 960.000 unità.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro