Borsainside.com

Commodities: Il prezzo del petrolio supera quota $140 al barile

Le quotazioni dell'oro nero vengono spinte soprattutto dalla debolezza del dollaro.

Il prezzo del petrolio ha raggiunto oggi un ennesimo record storico. Nelle contrattazioni elettroniche al Globex il future sul Crude con scadenza agosto è salito fino a $140,05 al barile. Le quotazioni dell'oro nero vengono spinte dalla debolezza del dollaro causata dalla decisione della Federal Reserve di ieri di lasciare i tassi d'interesse invariati (per ulteriori dettagli clicca qui). Secondo quanto riporta inoltre Bloomberg la Libia avrebbe minacciato di tagliare la sua produzione in risposta ad una legge statunitense sulle vittime del terrorismo che minaccerebbe la sua sovranità. Questa mattina Chakib Khelil, il Ministro dell'Energia dell'Algeria e Presidente dell'OPEC, aveva da parte sua dichiarato che il prezzo del petrolio potrebbe salire quest'estate a $150 - $170 al barile. Le dichiarazioni di Khelil hanno sicuramente contribuito ad aumentare la speculazione su un ulteriore aumento delle quotazioni del greggio.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS