Apple comunica un deludente outlook, pioggia di vendite sul titolo nel dopo-borsa

L'impresa della mela ha pubblicato una brillante trimestrale ma le previsioni per il corrente trimestre assomigliano piuttosto ad un profit warning.

CONDIVIDI
Apple (US0378331005) ha pubblicato nel dopo-borsa di oggi a Wall Street una trimestrale che ha superato nettamente le previsioni degli analisti ma comunicato un deludente outlook. Nel suo terzo trimestre fiscale terminato alla fine dello scorso giugno l'impresa della mela ha aumentato i suoi ricavi del 38% a $7,46 miliardi ed il suo utile netto del 31% a $1,07 miliardi pari a $1,19 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $7,37 miliardi ed un utile netto di soli $1,08 per azione. Apple ha beneficiato lo scorso trimestre soprattutto della forte domanda dei suoi computer. Le vendite dei Macintosh sono aumentate da anno ad anno di ben il 41% a 2,5 milioni di unità. Si è trattato del miglior risultato mai raggiunto da Apple in un trimestre sul mercato dei PC. Apple ha venduto inoltre lo scorso trimestre circa 11 milioni di iPods (+12% da anno ad anno) e 717.000 iPhones (+166%). Per il corrente trimestre apple prevede ricavi di $7,8 miliardi ed un utile per azione di $1,0. Gli analisti avevano previsto ricavi di $8,3 miliardi ed un utile per azione di $1,24. Apple è di solito molto cauta con le sue previsioni, soprattutto quelle riguardanti il suo quarto trimestre fiscale. Ciò è ormai ben noto a Wall Street. In passato gli investitori hanno perciò spesso chiuso un occhio sul suo outlook. Le previsioni fornite questa volta dall'impresa di Steve Jobs divergono però troppo dal consensus per passarci sopra. Il titolo affonda al momento nel dopo-borsa di circa il 6,6%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro