Macroeconomia: Il superindice non riserva sorprese

Il dato ha corrisposto esattamente alle previsioni degli economisti.

CONDIVIDI
Il Conference Board ha appena comunicato che il suo "superindice" (Leading Indicators) è sceso lo scorso mese, esattamente come previsto dagli economisti, dello 0,1%. Il Conference Board ha annunciato inoltre di aver rivisto al ribasso il dato di maggio da +0,1% a -0,2%. Secondo gli esperti del Conference Board l'economia degli USA non starebbe dando finora segnali di ripresa. La crisi del settore finanziario, l'ulteriore deterioramento del mercato immobiliare, gli elevati prezzi della benzina e degli alimentari, la bassa fiducia presso consumatori e la debolezza del dollaro starebbero continuando a pesare sull'attività economica statunitense.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro