Mercati USA - Titoli caldi: Intel, Apple e Firstenergy

Intel testa il supporto in area $21,00. Apple potrebbe reagire su area $160,00 - 164,00. La pressione ribassista su Firstenergy continua ad essere elevata.

Intel (US4581401001) perde il 2,9% a $20,92. Il titolo del leader a livello mondiale dei semiconduttori testa il supporto in area $21,00 - $21,15 indicato già nella precedente analisi da Borsainside. Se Intel dovesse chiudere al di sotto di questo livello rischierebbe di scivolare fino a circa $19,65. La situazione migliorerebbe solo con un superamento di area $23,70. In questo caso il titolo potrebbe salire fino a $24,50 - $24,75.

Apple (US0378331005) perde l'1,9% a $163,88. Il titolo dell'impresa della mela testa oggi il supporto in area $160,00 - 164,00. Su questa zona Apple potrebbe reagire. Se il titolo dovesse chiudere al di sopra di $168,40 potrebbe salire fino a $180,90. Una chiusura al di sotto di $160,00 peggiorerebbe invece l'impostazione grafica di Apple. In questo caso il titolo potrebbe scivolare fino a $148,90.

Firstenergy
(US3379321074)
perde lo 0,8% a $68,55. La pressione ribassista sul titolo continua ad essere elevata. Firstenergy potrebbe presto testare il supporto in area $67,15. Se il titolo dovesse chiudere al di sotto di questo livello potrebbe scivolare fino a $65,20 e poi, eventualmente, fino a $58,75. La situazione tecnica di Firstenergy ridiventerebbe positiva solo al di sopra di area $74,70.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS