Credit Suisse cala la scure sul settore edile statunitense

La banca d'affari ha tagliato il suo rating sul settore ad "Equal-weight".

CONDIVIDI
Credit Suisse ha tagliato oggi il suo rating sul settore edile statunitense da "Overweight" ad "Equal-weight". Secondo la banca d'affari la situazione nel settore sarebbe ulteriormente deteriorata durante l'estate. Il salvataggio di Fannie Mae (US3135861090) e Freddie Mac (US3134003017) da parte del Governo avrà degli effetti positivi sui tassi ipotecari ma non basterà a rinvigorire il comparto. Credit Suisse crede che i prezzi debbano calare di un ulteriore 9% e che l'accesso al credito debba migliorare affinchè le vendite di case negli USA possano registrare una vera ripresa. Tra i singoli titoli Credit Suise ha declassato D.R. Horton (US23331A1097), KB Home (US48666K1097), Pulte Homes (US7458671010) e Toll Brothers (US8894781033) da "Outperform" a "Neutral".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption