Mercati USA - Titoli caldi: Procter & Gamble, Celgene e Nortel Networks

Procter & Gamble spezza la resistenza a $72,00. La fase di consolidamento di Celgene potrebbe essere terminata. Nortel testa anche oggi il supporto in area $5,15.

CONDIVIDI
Procter & Gamble (US7427181091) guadagna l'1,7% a $73,08. Il titolo del colosso dei beni di consumo spezza oggi la resistenza a $72,00 indicata nella precedente analisi da Borsainside. Procter & Gamble potrebbe salire ora durante le prossime sedute fino a $75,20. Una chiusura al di sopra di questo livello farebbe scattare un nuovo segnale rialzista per il medio termine. Verso il basso il titolo non deve chiudere al di sotto di $71,00 alrimenti potrebbe consolidare fino a $68,60 e poi, eventualmente, fino a $66,95.

Celgene
(US1510201049)
guadagna il 2,4% a $68,50. Il titolo dell'impresa biotech ha potuto difendere durante le scorse sedute il supporto a $65,45. La fase di consolidamento di Celgene potrebbe essere terminata. Se il titolo dovesse chiudere al di sopra di $69,00 potrebbe salire fino a $75,45. Se Celgene dovesse invece chiudere al di sotto di $65,45 potrebbe scivolare fino a $62,30. Una chiusura al di sotto di questo livello farebbe scattare un segnale ribassista.

Nortel Networks
(CA6565681021)
perde l'1% a $5,17. Il titolo testa anche oggi il supporto in area $5,15. Se Nortel dovesse chiudere al di sotto di questo bastione rischierebbe di scendere durante le prossime settimane fino a $4,30. Se Nortel dovesse invece riuscire a stabilizzarsi al di sopra di $5,15 potrebbe risalire fino a $5,60 - $5,75. Al di sopra di questo livello il titolo avrebbe spazio fino a circa $6,45.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro