Crisi subprime: Le nubi su AIG diventano sempre più nere

Il titolo della prima impresa al mondo delle assicurazioni crolla oggi di un ulteriore 25%.

CONDIVIDI
AIG (US0268741073) crolla anche oggi a Wall Street. Il titolo della prima impresa al mondo delle assicurazioni perde al momento al NYSE il 25,2% a $13,12. Era da 14 anni che AIG non scendeva a tali livelli. Dall'inizio della settimana AIG ha perso più del 40% del suo valore. Gli investitori temono che AIG possa essere la prossima grande impresa del settore finanziario statunitense a finire al tappeto. A causa della sua elevata esposizione sul mercato del credito ipotecario AIG dovrebbe registrare in effetti anche nel terzo trimestre delle forti perdite. AIG dovrebbe avere perciò di nuovo bisogno di raccogliere nuovo capitale se vuole mantenere il suo attuale rating sul debito. L'esempio di Lehman Brothers (US5249081002) mostra però chiaramente quanto sia diventato difficile raccogliere dei nuovi fondi. Robert Willumstad, che ha preso le redini di AIG lo scorso 15 giugno, ha annunciato per il 25 settembre la presentazione di un piano volto a far uscire il gruppo dalla crisi. A causa del crescente deterioramento delle condizioni di mercato l'obiettivo di Willumstad sta diventando però di giorno in giorno sempre più difficile.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption