Mercati USA: La situazione tecnica del Dow Jones e del Nasdaq Composite

Un laptop mostra un grafico

I principali indici azionari statunitensi sono al momento poco mossi. Il Dow Jones guadagna lo 0,2% a 10.631,97 punti, il Nasdaq Composite perde lo 0,1% a 2.096,48 punti.
Come supposto nella precedente analisi da Borsainside il Dow Jones è sceso ieri fino a 10.650 – 10.700 punti. La situazione resta chiaramente negativa. Se l’indice dovesse chiudere al di sotto di 10.600 il suo prossimo target si troverebbe per le prossime sedute/settimane a 10.175 punti. Se il Dow Jones dovesse invece superare area 10.850 punti potrebbe risalire fino alla resistenza a 11.125 punti.
Il Nasdaq Composite ha toccato ieri dei nuovi minimi annuali. Finchè l’indice quota al di sotto di 2.160 punti il suo trend resta negativo. Se l’indice dovesse cadere al di sotto di 2.095 punti il suo prossimo target si troverebbe a 2.060 punti.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.