Wall Street frena, forti realizzi sui titoli finanziari

Dopo il rally delle due scorse sedute il Dow Jones ha perso il 3,3%. Bene controtendenza Microsoft.

Dopo il rally delle due scorse sedute i listini azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso il 3,3%, l'S&P 500 il 3,8% ed il Nasdaq Composite il 4,2%. Le vendite sono state causate soprattutto dall'incertezza relativa al piano di salvataggio del settore finanziario elaborato dal Governo statunitense. Sul sentiment degli investitori ha pesato inoltre l'eccezionale rialzo del prezzo del petrolio (per ulteriori dettagli clicca qui). I titoli finanziari hanno sofferto in particolar modo. American Express (US0258161092) ha perso il 7,7%, Bank of America (US0605051046) l'8,9%, Citigroup (US1729671016) il 3,1%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 13,3%, Wachovia (US9299031024) il 21% e Goldman Sachs (US38141G1040) il 7%. Morgan Stanley (US6174464486) ha potuto limitare le perdite (-0,4% a $27,09). Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha comunicato che acquisterà tra il 10% ed il 20% della banca statunitense (per ulteriori dettagli clicca qui). Microsoft (US5949181045) è stato uno dei pochi titoli del Dow Jones ha poter chiudere in rialzo (+1% a $25,40). Il colosso del software ha annunciato oggi un nuovo programma di buy-back da $40 miliardi ed un aumento del suo dividendo (per ulteriori dettagli clicca qui).




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS