Wall Street: Il Dow Jones rimbalza intraday e chiude in rialzo

Il Dow Jones ha guadagnato l'1,1%, durante l'intera settimana l'indice ha lasciato però sul terreno il 2%.

CONDIVIDI
I listini azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato l'1,1% e l'S&P 500 lo 0,3%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,2%. Durante l'intera ottava il Dow Jones ha perso il 2%, l'S&P 500 il 3,2% e il Nasdaq Composite il 4%.
La seduta odierna è stata molto volatile. Il Dow Jones ha aperto in calo di circa 125 punti. Ieri il summit straordinario alla Casa Bianca sul piano di salvataggio per il settore finanziario è, a sorpresa, fallito. Washington Mutual (US9393221034), la maggiore cassa di risparmio degli USA, ha dovuto inoltre chiudere. Si è trattato del più grande fallimento nella storia del settore bancario statunitense (per ulteriori dettagli clicca qui). Verso la fine delle contrattazioni sul mercato è riaumentata però la speranza che i politici a Washington possano trovare un accordo sul piano anti-crisi. I titoli del settore finanziario hanno potuto registrare perciò un notevole rimbalzo. American Express (US0258161092) ha chiuso in rialzo del 4,4%, Bank of America (US0605051046) del 6,8%, Citigroup (US1729671016) del 3,8%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) dell'11% e Goldman Sachs (US38141G1040) dell'1,8%. Wachovia (US9299031024) è rimasto invece molto debole per tutta la seduta ed ha chiuso in ribasso del 27%. Wall Street teme che la quarta banca statunitense possa essere il prossimo grande gruppo finanziario a fallire. Secondo quanto riporta da alcuni minuti sul suo sito online il "New York Times" Wachovia avrebbe iniziato a negoziare una sua possibile fusione con Citigroup.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro