Macroeconomia: I prezzi degli immobili crollano negli USA anche a luglio

L'indice S&P/Case-Shiller è calato a luglio del 16,3%.

CONDIVIDI
La situazione sul mercato immobiliare statunitense continua ad essere critica. L'indice S&P/Case-Shiller che misura i prezzi degli immobili nelle prime 20 città degli USA è crollato a luglio, da anno ad anno, del 16,3%. Si è trattato del più forte calo nella storia dell'indice che viene elaborato però solo dal 2001. Gli economisti avevano atteso una flessione del 16%. L'indice S&P/Case-Shiller era calato già a giugno del 15,9%.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+