Crisi subprime: Il Senato approva il piano di salvataggio per il settore finanziario

La Camera dei Rappresentati metterà al voto la nuova versione del piano domani.

CONDIVIDI
Il Senato statunitense ha approvato a larga maggioranza una nuova versione del piano di salvataggio per il settore finanziario. Il Presidente George W. Bush ha lodato la decisione del Senato. Bush ha indicato di credere che dopo i cambiamenti fatti i membri di entrambi i partiti nella Camera dei Rappresentanti sosterranno il piano. Bush ha osservato che gli americani stanno aspettando e che l'economia ha bisogno che la Camera dei Rappresentati approvi la legge questa settimana.
La Camera dei Rappresentati metterà di nuovo al voto il piano domani. Questa volta il pacchetto ha delle elevate probabilità di passare. La sua nuova versione prevede infatti, tra l'altro, delle agevolazioni fiscali per la classe media ed una clausola per alzare il tetto dell'assicurazione federale sui depositi. In seguito a queste modifiche soprattutto i membri del partito Repubblicano che avevano respinto la precedente versione dovrebbero votare questa volta a favore del piano.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro