Borsainside.com

Rumors: Governo USA studia parziale nazionalizzazione banche

Lo riporta oggi il "New York Times".

Il Governo statunitense starebbe studiando una parziale nazionalizzazione di alcune banche del Paese. Lo riporta oggi il "New York Times". Secondo delle indiscrezioni raccolte dal quotidiano gli Stati Uniti potrebbero acquistare, nell'ambito del piano di salvataggio dal $700 miliardi approvato la scorsa settimana dal Congresso, delle partecipazioni in molti istituti di credito, sia "sani" che in difficoltà. Una tale mossa, che sarebbe molto simile a quella annunciata ieri da Londra, rafforzerebbe lo stato patrimoniale delle banche. Il Governo statunitense potrebbe inoltre esercitare in seguito maggiore pressione sulle banche affinchè ridiventino più attive sul mercato del credito.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS