Exxon Mobi: $30 miliardi di capitalizzazione in fumo in poche ore

Il titolo del colosso del petrolio perde più del 10%.

La crisi a Wall Street mette alle corde anche i giganti. Exxon Mobil (US30231G1022), la prima impresa al mondo per capitalizzazione di borsa, perde al momento il 10,6% a $60,80. Era da circa due anni che il colosso del petrolio non scendeva a tali livelli. In poche ore il valore sul mercato di Exxon Mobil si è ridotto di più di $30 miliardi. Sul titolo pesa oggi il forte calo del prezzo del petrolio. Il future sul Crude è crollato oggi a New York al di sotto di $80 al barile. Gli investitori stanno inoltre ormai vendendo a piene mani anche i titoli più solidi e considerati a carattere difensivo. Durante le scorse settimane Exxon Mobil aveva resistito piuttosto bene alla bufera sui mercati ma oggi è arrivata la capitolazione.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS