Bancari: Citigroup taglia le sue stime per J.P. Morgan

Citigroup crede che J.P. Morgan Chase & Co. annuncerà per il terzo trimestre accontonamenti per rischi su crediti di $3,2 miliardi e svalutazioni di $3,4 miliardi.

CONDIVIDI

Citigroup crede che J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) annuncerà per il terzo trimestre accontonamenti per rischi su crediti di $3,2 miliardi e svalutazioni di $3,4 miliardi. Citigroup ha ridotto perciò le sue previsioni sull'utile per azione della rivale per lo scorso trimestre da $0,23 a -$0,32.

Citigroup prevede ora che J.P. Morgan registrerà quest'anno un utile per azione di $1,35. In precedenza Citigroup aveva previsto $1,95 per azione. Citigroup osserva in una nota che nel breve-medio termine la situazione dovrebbe rimanere difficile a causa dell'aumento delle perdite su crediti. Citigroup si attende inoltre un calo dei ricavi della divisione dell'investment banking di J.P. Morgan.

Citigroup continua a giudicare il titolo "Hold" con un target price a $40.
J.P. Morgan perde al momento controtendenza il 2,8% a $40,45.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro