Gli Stati Uniti sono già in recessione

Lo afferma Janet Yellen, la Presidente della Federal Reserve di San Francisco.

CONDIVIDI
Gli Stati Uniti si trovano già in un periodo di recessione. Lo afferma Janet Yellen, la Presidente della Federal Reserve di San Francisco. In un discorso tenuto a Palo Alto Yellen ha osservato che nel terzo trimestre la crescita è stata piatta e che nel quarto trimestre ci sarà probabilmente una contrazione dell'economia. Secondo Yellen le prospettive dell'economia statunitense sarebbero notevolmente peggiorate, quasi tutti i settori sarebbero stati colpiti dalla crisi del sistema finanziario. Yellen ha ammesso che il collasso di Lehman Brothers ha causato più problemi del previsto. Secondo Yellen la pressione inflazionistica si starebbe riducendo velocemente a causa del forte calo dei prezzi delle commodities e del rallentamento delle spese da parte dei consumatori. Yellen ha osservato a proposito che alcuni rinomati esperti temono ora che nei prossimi anni ci possa essere una deflazione. Yellen ha indicato di aver sostenuto fortemente il taglio dei tassi d'interesse effettuato la scorsa settimana. Secondo Yellen, però, la riduzione dei tassi non potrebbe risolvere ogni problema.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption