Internet: Amazon lancia warning sui ricavi, il titolo crolla

Il titolo del colosso del commercio elettronico ha perso nel dopo-borsa il 14%.

CONDIVIDI
Amazon (US0231351067) ha pubblicato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq una trimestrale che ha potuto in parte superare le attese di Wall Street. Il colosso del commercio elettronico ha tagliato però le stime sui suoi ricavi per l'intero esercizio. Nel terzo trimestre di quest'anno Amazon ha aumentato i suoi ricavi del 31% a $4,26 miliardi ed il suo utile netto del 48% a $118 milioni pari a $0,27 per azione. Gli analisti avevano previsto in media ricavi di $4,27 miliardi ed un utile netto di soli $0,25. Amazon ha beneficiato lo scorso trimestre soprattutto del forte aumento delle vendite di prodotti di elettronica di consumo sul suo portale. Il Direttore Finanziario Tom Szkutak ha osservato però che verso la fine del trimestre la crescita ha rallentato in coincidenza con le turbolenze sui mercati finanziari. Amazon si attende perciò ora per l'intero esercizio ricavi di $18,46 - $19,46 miliardi. In precedenza Amazon aveva previsto ricavi di $19,35 - $20,10 miliardi. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso $19,52 miliardi. In seguito alla notizia il titolo è crollato nel dopo-borsa del 14%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption