Mercati USA - Titoli caldi: Home Depot, Verizon e Pfizer

Home Depot potrebbe risalire nel breve termine fino a $20,10. L'impostazione grafica di Verizon migliorerebbe solo con una chiusura al di sopra di $29,40.

CONDIVIDI
Home Depot (US4370761029) guadagna il 5% a $19,45. Il titolo del leader mondiale dei prodotti per il bricolage potrebbe risalire nel breve termine fino a $20,10. Se Home Depot dovesse chiudere al di sopra di questa resistenza avrebbe via libera fino a $22,80. Solo una chiusura al di sopra di quest'ultimo livello migliorerebbe la situazione. Una chiusura al di sotto di $17,05 confermerebbe invece il trend negativo, il titolo rischierebbe di scendere in seguito, nel medio-lungo, termine fino a circa $12,50.

Verizon Communications (US92343V1044) guadagna il 12,3% a $28,15. L'impostazione grafica del titolo del secondo operatore statunitense delle telecomunicazioni migliorerebbe solo con una chiusura al di sopra di $29,40. In questo caso Verizon potrebbe risalire fino a $33,30. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $25,00 potrebbe riscendere fino ad area $23,00. Al di sotto di questo livello il prossimo target si troverebbe a $19,80 - $20,10.

Pfizer
(US7170811035) guadagna il 3,3% a $17,11. Anche il trend del titolo del leader mondiale dell'industria farmaceutica è chiaramente negativo. Una prima resistenza si trova a $17,95. Se Pfizer dovesse chiudere al di sopra di questo livello potrebbe salire prima fino a $18,80 e poi fino a $19,50. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $15,60 potrebbe scivolare prima fino a $14,30 e poi fino a $12,90.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro