Mercati USA - Titoli caldi: Boeing, IBM e Home Depot

Il trend di Boeing continua ad essere chiaramente negativo. IBM potrebbe risalire nel breve termine fino a $99,00.

Boeing (US0970231058) perde lo 0,3% a $52,25. Il trend del titolo del colosso dell'aeronautica continua ad essere chiaramente negativo. La situazione migliorerebbe solo con una chiusura al di sopra di $55,25. Boeing potrebbe salire in seguito prima fino a $58,70 e poi fino a $62,05. Finchè il titolo quota al di sotto di $55,25 rischia di riscendere fino ad area $45,00.

IBM (US4592001014) sale dell'1,1% a $94,05. Il titolo del colosso dell'IT potrebbe risalire nel breve termine fino a $99,00. Solo una chiusura al di sopra di questo livello migliorerebbe il trend di IBM. Il titolo potrebbe salire in seguito fino a $112,95. Se IBM dovesse invece rimbalzare su area $99,00 verso il basso potrebbe scendere fino a $83,50. Al di sotto di questo supporto i prossimi obiettivi si troverebbero a $78,85 e a $75,70.

Home Depot
(US4370761029)
perde il 5% a $22,40. La violazione rialzista di area $22,80 di venerdì scorso potrebbe rivelarsi essere stata una trappola per tori. Se il titolo del leader mondiale dei prodotti per il bricolage dovesse chiudere al di sotto di $20,00 potrebbe riscivolare fino a $17,55 - $17,05. Se Home Depot dovesse invece riuscire a stabilizzarsi al di sopra di $22,80 potrebbe risalire fino a $26,35.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS